Pericolo caduta cookie

Questo sito fa uso di cookie. Come tutto il web, d’altronde. Li usa per Google Analytics, per tirar fuori qualche statistica sulle visite, e li usa per Disqus, per ricordare il tuo login ai commenti e mostrarti le notifiche sul network. Tutto qui. Niente cookie tecnici né tracciamenti né invasioni di privacy. Nulla, solo servizi terzi (pochi, pure) di monitoraggio e di utilità. Come altri siti, come quasi tutti.

A differenza di chi ha avuto più coraggio, il sottoscritto si è adeguato alla normativa imposta dal Garante della Privacy. Non sarà conforme alla lettera, ne sono consapevole, ma ho in qualche modo assolto i miei obblighi di legge da tenutario di sito web.

Premesso ciò, mi sento inerte. Nel nostro Paese le cose si risolvono con i cartelli (strada dissestata, pericolo frane, buche sulla carreggiata, attenzione guasto, attenti agli scippi, eccetera) e questo sui cookie non è altro che il parallelo digitale dei segnali di avviso e pericolo sparsi per la penisola. Come tale, dunque, tutti lo ignoreranno o, peggio ancora, nessuno lo leggerà.

E la privacy resterà senza sciacquone, come nel bagno guasto dell’autogrill Teano Est. Ci si fa pipì comunque, però fuori c’è scritto che è guasto.