Google contro la comunicazione istantanea

Google lancia una nuova piattaforma di video conferenza strettamente legata al settore business e alla suite di lavoro: Meet dovrebbe essere l’alternativa a Skype per le conference call. Così come Allo sarebbe un’alternativa a WhatsApp. Così come Duo sarebbe un’app alternativa per le videochiamate. Così come Hangouts, e Spaces e via via a ritroso fino a Wave. Google ha un evidente problema con la comunicazione istantanea.